Chi siamo

Il Centro Studi per l’Educazione è nato alla fine del 2017 per intuizione di alcuni docenti di Verona desiderosi di riscoprire l’identità dell’insegnante e le finalità del suo lavoro.

Più che un ente erogatore di servizi, esso si configura come una “comunità” di “docenti riflessivi”, protagonisti responsabili della propria formazione, che vogliono riportare l’attenzione su:

  • il fine dell’insegnamento – perché si educa;
  • sul soggetto da educare – la persona umana;
  • sulla figura dell’educatore e sui contenuti dell’educazione – una cultura intesa in senso pieno e strutturante.

Le attività del Centro Studi per l’Educazione sono aperte a tutti gli insegnanti di scuole statali o paritarie, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di secondo grado.

Al suo interno si è costituito anche un gruppo di studenti, che si preparano e stanno per affacciarsi alla professione docente.

Gli interventi promossi si pongono generalmente a tre livelli:

  1. la persona umana (le domande profonde dell’uomo, l’aspirazione universale alla felicità, la dinamica della scelta e dell’agire umano, la responsabilità civile, il lavoro e la famiglia, l’affettività, ecc.);
  2. l’educatore (la persona e gli atteggiamenti dell’insegnante, la relazione educativa, la promozione delle virtù, la “posizione” dell’educatore nei confronti dell’alunno e dei suoi genitori, che cosa significa educare oggi, ecc.);
  3. le declinazioni culturali odierne (i fondamenti del nostro sistema di pensiero, le questioni culturali più controverse, ecc.)

Già dai primi mesi del 2018 il Centro Studi per l’Educazione ha collaborato con l’Associazione Pedagogica Italiana che, dal febbraio del 2019, ha costituito la sezione di Verona.

E’ coordinato da un comitato direttivo, costituito da Daniele Marazzina, Miriam Dal Bosco ed Elena Dal Pan.

COLLABORANO CON NOI ….

Fin dall’inizio dalla sua attività, il Centro Studi per l’Educazione si è avvalso della collaborazione e del supporto di alcune scuole del territorio veronese, che hanno contribuito a promuovere ed organizzare le iniziative che il Centro Studi rivolge a tutti gli insegnanti, spesso mettendo a disposizione gli spazi in cui svolgere le conferenze e altri momenti di incontro.

Scuola Primaria e Secondaria di I grado “Braida”
Scuola Primaria e Secondaria di I grado “Gavia”
Scuola dell’Infanzia “ABiCi”
Scuola Secondaria di I grado “Carlo Perucci”
Scuola Primaria “Virgo Carmeli”
Scuola Secondaria di I grado “Santa Teresa”
Scuole della Cooperativa Cultura e Valori
Istituto “Gian Matteo Giberti”
Istituto “Alle Stimate”
Liceo delle Scienze Umane “Carlo Montanari”

 

 

 

Daniele Marazzina

Daniele Marazzina

Milanese, si è laureato in Lettere moderne con Ezio Raimondi presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna.
Successivamente ha conseguito un diploma in Scienze religiose con una tesi sulle implicazioni pedagogiche del pensiero di Alasdair McIntyre.

Insegna presso il Centro scolastico Braida, dove svolge anche un ruolo di coordinamento didattico.

Appassionato di ginnastica artistica, è stato delegato provinciale e membro del Comitato regionale della Federazione Ginnastica d’Italia.

Alla fine del 2017, insieme a Paolo Campoccia, con il desiderio di promuovere la relazione e la formazione degli insegnanti, ha fondato il Centro Studi per l’Educazione.

Miriam Dal Bosco

Miriam Dal Bosco

Veronese, si è laureata nel 2008 in Biotecnologie Agroindustriali e da subito ha iniziato ad insegnare nelle scuole paritarie, prima Scienze Chimiche Biologiche e Naturali,  presso la scuola superiore poi Matematica e Scienze presso la scuola secondaria di I grado.

Insegna dall’a.s. 2010.11 presso la scuola sec I grado paritaria Carlo Perucci (Marzana-Vr), dove dal 2014 ricopre il ruolo di Vicepreside.

Ha sempre seguito con passione argomenti di riflessione sulla storia e le scienze, partecipando con interesse alle conferenze organizzate dal Centro Studi. Dal 2020 fa parte del direttivo del Centro Studi per l’Educazione.

Elena Dal Pan

Elena Dal Pan

Nata a Feltre (BL), nel 2009 si è laureata in Scienze delle Attività Motorie e Sportive presso l’Università degli Studi di Verona.

Dal 2004 collabora con diverse Società Sportive, sia come tecnico sportivo, che come formatore di animatori per Centri Estivi.

Si è da sempre interessata a temi psico-pedagogici, per permettere all’allievo di crescere sia nelle capacità motorie, che in quelle cognitive e psicologiche, come parti integranti dello sviluppo umano.

Dal 2018 ha iniziato a collaborare, come segretaria, con le attività del Centro Studi per l’Educazione.
Dal 2019 fa parte del Direttivo dell’As.Pe.I, sezione di Verona.

L’AS.PE.I.

Dall’aprile del 2018 il Centro Studi per l’Educazione ha promosso le sue attività in collaborazione con l’Associazione Pedagogica Italiana.

Quest’ultima (denominata brevemente As.Pe.I.) è una delle più antiche e prestigiose associazioni pedagogiche e culturali italiane. E’ stata fondata a Firenze negli anni Cinquanta da Giovanni Calò, insigne pedagogista del tempo. Da allora l’As.Pe.I. annovera tra i suoi soci studiosi di fama nazionale e internazionale.

Attualmente è presieduta dal prof. Emilio Lastrucci, docente di ruolo presso l’Università degli Studi della Basilicata (Dipartimento di Scienze Umane), dove al momento insegna Pedagogia Generale e Pedagogia Sociale e negli anni trascorsi ha insegnato anche Didattica Generale e Pedagogia Sperimentale.

Nel febbraio 2019 è stata costituita la sezione di Verona dell’As.Pe.I.